Se crei contenuti come illustrazioni, blog o fotografie, il Copyright protegge il tuo lavoro. Scopri come puoi proteggere e gestire la tua creatività con la nostra Piattaforma.


Scopri di più

Se utilizzi lavori protetti da Copyright, devi avere una licenza o i diritti per il loro utilizzo legittimo. Scopri rcRMS, il sistema di gestione per la Proprietà Intellettuale studiata per le aziende.


Scopri di più

Crea

Registra

Condividi

Proteggi

Free Subscription

Gratuito per sempre
  • 2 Registrazioni al mese*
  • Dettagli
  • *Per file di immagine. È possibile effettuare più registrazioni acquistando pacchetti di RCoin.

Bronze Subscription

2.99 EUR mensili
  • 5 Registrazioni al mese*
  • Dettagli
  • *Per file di immagine. È possibile effettuare più registrazioni acquistando pacchetti di RCoin.

Silver Subscription

11.99 EUR mensili
  • 24 Registrazioni al mese*
  • Dettagli
  • *Per file di immagine. È possibile effettuare più registrazioni acquistando pacchetti di RCoin.

Gold Subscription

35.99 EUR mensili
  • 75 Registrazioni al mese*
  • Dettagli
  • *Per file di immagine. È possibile effettuare più registrazioni acquistando pacchetti di RCoin.
 

Hanno parlato di noi


Dal nostro Blog

Aggiornamento di Gennaio 2020

by Rights Chain, 2020-01-13

Abbiamo aggiornato la nostra piattaforma introducendo la possibilità di registrare anche i documenti PDF.

7,5 milioni di account Adobe Creative Cloud esposti al pubblico

by Sebastian Zdrojewski, 2019-10-30

La notizia è del 25 Ottobre pubblicata su comparitech, nella quale viene reso noto che un gruppo di ricercatori ha analizzato l’esposizione di oltre 7 milioni di account.

Perché usare Rights Chain? Lavori su commissione

by Sebastian Zdrojewski, 2019-10-25

Iniziamo una rubrica di articoli legati alle ragioni per cui riteniamo sia importante pensare al diritto d’autore. Come primo argomento parliamo di lavori fatti su commissione.

Scontro tra creatività e comunicazione aziendale: fumetto e animazione

by Sebastian Zdrojewski, 2019-09-26

Da un lato abbiamo le critiche sul fatto che i fumetti siano infantili e per ragazzini. Dall’altro una crescente quantità di comunicazione d’impresa basata proprio sul fumetto ed animazione. Come conciliare due mondi agli antipodi?