Uno studio di Google dimostra come sia facile rimuovere i watermark grazie all'intelligenza artificiale

Uno studio di Google dimostra come sia facile rimuovere i watermark grazie all'intelligenza artificiale
Uno studio accademico per aiutare chi crea contenuti a creare watermark (o filigrane) più efficaci. È questo l'intento con cui Google crea un algoritmo basato su intelligenza artificiale che dimostra quanto sia facile rimuovere le filigrane dalle immagini. Uno studio che offre uno spunto di riflessione importante su quanto impatto possano avere li algoritmi di machine learning sui contenuti ad elevato contenuto creativo.

Segnalato da

Notizie dal Mondo

Questo articolo è stato selezionato dall'ufficio stampa di Rights Chain perché ritenuto di carattere informativo utile. Tutti gli articoli nella sezione Area Stampa sono selezionati dal nostro ufficio stampa che ne verifica la qualità e attendibilità.

Il testo riportato qui accanto è stato prodotto dal nostro Ufficio Stampa ed è una nostra nota relativa all'articolo originale.

Cliccando sul link sottostante desideriamo informarti che verrrai reindirizzato all'articolo originale che potrebbe non risiedere sul nostro dominio. Questo indica che le politiche sulla privacy e sui cookie potrebbero differire da quelle in uso presso di noi.