rcRMS: le novità più importanti della nostra nuova piattaforma

Il nostro lavoro su rcRMS continua senza sosta.

Sono passati quattro anni dal rilascio della prima versione della piattaforma Rights Chain, e in marzo abbiamo rilasciato una versione tutta nuova della nostra piattaforma per la gestione e protezione del Diritto d’Autore e dei contenuti ad elevato valore creativo.

Dopo quasi due mesi di prove e assestamenti vari, ecco allora un breve elenco delle novità più importanti.

Normative e Licenze

Forse meno visibile ma non per questo meno importante, abbiamo introdotto un’importante novità all’interno della gestione delle licenze che possono essere associate alle Opere registrate.

Sono ora disponibili tutte le varianti delle licenze Creative Commons in fase di registrazione, oltre alla più classica licenza “Tutti i diritti riservati”, ovvero quella che è naturalmente associata alla pubblicazione di un’Opera creativa.

Nel certificato di registrazione sono presenti, oltre alle informazioni sull’Opera registrata, informazioni aggiuntive tra cui:

  1. una breve biografia dell’Autore o Autrice dell’Opera assieme ad un avatar
  2. l’elenco dei social media associati a quel profilo
  3. il rimando alla norma nazionale o al codice legale della licenza associata

La piattaforma rcRMS seleziona automaticamente, in base alla nazione di residenza dell’utente, la normativa vigente. All’interno di rcRMS sono già presenti i testi integrali e riferimenti a normative aggiornate tra cui:

  • Australia: Copyright Act del 1968
  • Italia: Legge del 22 aprile 1941, n. 633
  • Regno Unito: Copyright, Designs and Patents Act 1988
  • Stati Uniti: Copyright Law of the United States (Title 17)

Oltre, naturalmente, all’intero insieme delle regole e testi legali di:

  • Creative Commons 4.0 Internazionale

Con questa importante aggiunta, il certificato di registrazione pubblico offre ancora più informazioni utili in caso di richieste di take-down di contenuti in violazione o a supporto di contestazioni.

I certificati di registrazione, come tutte le altre parti disponibili al pubblico, sono automaticamente disponibili sia in lingua italiana che inglese.

Profilo Autore ed rcSocial

Abbiamo migliorato i profili utente per una più gradevole e personalizzata esperienza di Autori e Autrici.

Nella sezione “Autori” è possibile ora aggiungere un avatar o fotografia del proprio profilo, che apparirà nella pagina della licenza e in rcLink (che descriveremo a breve).

In aggiunta alla foto del profilo, è possibile aggiungere una breve biografia e i link ai propri Social Media o store ufficiali. Nell’ottica di offrire sempre soluzioni vantaggiose degli Artisti, Rights Chain verificherà ogni singolo canale per ridurre il rischio di problemi o errori di visualizzazione.

Una volta “validato” il profilo social media, come accennato, questo sarà visibile nella pagina del certificato, ma non solo: periodicamente Rights Chain verificherà che il profilo sia accessibile, inviando una notifica all’utente qualora riscontrassimo anomalie con il suo profilo. In un periodo in cui i profili possono essere disattivati o acquisiti da malfattori, la presenza e reputazione online degli Artisti è un fattore più che importante.

Le funzionalità legate ai social media saranno ulteriormente estese nei prossimi mesi, sulla base dei nostri progetti già in corso e sui riscontri da parte degli Artisti iscritti ad rcRMS.

rcLink: tutti i link in un solo link

Sempre nell’area dedicata all’Autore è possibile abilitare rcLink, una funzionalità che metterà a disposizione dell’Autore o Autrice un QR-Code e un link breve per il proprio profilo. Al pari di servizi similari, rcLink offre una pagina in cui sono elencati tutti i collegamenti social del proprio profilo, assieme alla foto del profilo e la biografia.

Con qualche aggiunta.

Se i sistemi di Rights Chain dovessero “accorgersi” di un’anomalia con il profilo, invieranno all’utente una notifica e disattiveranno il link fino ad avvenuta verifica: a tutela dell’immagine e della reputazione dell’Artista e integrità dei suoi account.

rcRMS for Business

La piattaforma rcRMS si arricchisce di un’ulteriore funzionalità: un intero insieme di funzionalità dedicato alle aziende che acquisiscono o utilizzano contenuti ad elevato valore creativo.

Attualmente in sperimentazione con diverse realtà, rcRMS offre già funzionalità come la registrazione di contenuti acquistati da terze parti (es. Getty Images o Adobe Stock). Con una procedura semplificata è possibile, infatti, registrare il contenuto acquistato e associarlo alle prove di acquisto della licenza. Tale registrazione consente, in caso di contenzioso o “copyright strike”, di fornire un link nel quale sono riportate le informazioni sul materiale acquistato, la licenza d’uso e la prova di acquisto (tipicamente fattura).

Per maggiori informazioni sulle soluzioni rcRMS for Business invitiamo al contatto diretto attraverso il nostro modulo contatti nell’apposita pagina.

Heading photo by Vincentas Liskauskas on Unsplash

Autore

Maggiori Informazioni

Desideri avere maggiori informazioni sul contenuto di questa pagina o sui nostri servizi e soluzioni?

Sei alla ricerca di un partner per la tua attività che possa aiutarti a gestire meglio la tua proprietà intellettuale o creatività?

Contattaci senza impegno: saremo lieti di darti tutte le informazioni di cui hai bisogno.